Ragusa Oggi – Secondo appuntamento con lo show cooking

Ragusa Oggi – Secondo appuntamento con lo show cooking

foto sec appuntamento

di Elisa Ragusa

Nuovo appuntamento con il laboratorio del Gusto “Terra matta” svoltosi giovedì scorso nella cornice della Locanda Gulfi. Lo chef  Ruta, 1 stella Michelin, ha preparato piatti dedicati all’olio e ai presidi Slow Food, nello specifico ha mostrato al pubblico in sala come si prepara la ‘Bruschetta a modo mio’ oltre all‘Insalatina di fave Cottoie alla vecchia maniera’. Tutti i presenti a questo secondo appuntamento, hanno assaggiato l’oli ‘Cinque Colli’, ‘Fior di Olive’, ‘Polifemo’, ‘Primo’ e ‘Zahara’ che guarniva i piatti, il tutto accompagnato da vini d’eccellenza come: ‘Rosso Ibleo’ e ‘Nero Ibleo’ della cantina Gulfi. “Non immaginavamo che questo Laboratorio del Gusto ‘Terra Matta’, poteva riscuotere tanto successo.- commenta il Presidente del Consorzio Chiaramonte, Mario Molè. – Il merito va a quelli che hanno creduto in questo progetto e a tutti i soci del Consorzio Chiaramonte, al Comune di Chiaramonte Gulfi, alla bravura dello Chef Ruta, alla  Locanda Gulfi con la cantina vinicola che ha fatto da cornice al laboratorio, ai rappresentanti di Slow Food Ragusa con i presidi della Cipolla di Giarratana e della Fava Cottoia, al dottor Giuseppe Cicero della Soat, alla presenza dei produttori di olio Sebastiano Giaquinta, per i Cinque Colli, Sebastiano Salafia per i Frantoi Cutrera, Vito di Vita per l’Oleificio Guccione, Francesco Scollo per Terre sul Dirillo e Giuseppe Vivera per Viragì. Un grazie particolare va agli studenti, dell’istituto  Alberghiero ‘Principi Grimaldi’ sede di Chiaramonte, coordinati dai loro professori.- conclude-  Il lavoro del Consorzio opera in un’ottica di crescita e di promozione del nostro distretto produttivo.” Non resta che rinnovare l’appuntamento a giovedì 26 marzo, presso il ristorante Majore, per gustare i piatti realizzati con erbe spontanee preparati dallo chef Franco Digrandi.

Lascia un commento

Chiudi il menu